Abb: si dimette il Ceo Ulrich Spiesshofer

Ringraziando Spiesshofer per il suo impegno verso i dipendenti e i clienti di Abb in questi anni, Voser ha ricordato anche come sotto la guida di Spiesshofer Abb si sia trasformata in un leader tecnologico globale focalizzato sulle industrie digitali.

"Ulrich ha riposizionato strategicamente la società e creato uno slancio verso la crescita in tutte le attività del Gruppo. Gli auguriamo tutto il meglio per il suo futuro", ha detto Voser. "Continueremo a concentrarci sull'implementazione della strategia di Abb e nella creazione di valore per tutti i nostri stakeholder".

Per raggiungere i principali obiettivi finanziari, Voser ha confermato che Abb procederà alla dismissione del business Power Grids come pianificato, semplificando la struttura organizzativa del Gruppo e garantendo risparmi sui costi.

I quattro nuovi business leader saranno dedicati a soddisfare le esigenze dei clienti in termini di digitalizzazione, elettrificazione, automazione e robotica.

Il prossimo appuntamento ufficiale nell'agenda del management di Abb, nel frattempo, è confermato per il prossimo 2 maggio, a Zurigo, con l'assemblea generale annuale.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome