Rittal ed Eplan Italia: al via i lavori per la nuova sede unica a Pioltello

La cerimonia della "posa della prima pietra" della nuova sede di Pioltello dello scorso 11 dicembre è stata anche l'occasione per Marco Villa, amministratore delegato di Rittal Italia, di ricordare la forte espansione che Rittal sta vivendo in Italia, animata da uno spirito di crescita e di impulso all'innovazione che la porta ad essere parte attiva non solo dei piani di sviluppo del gruppo tedesco al quale appartiene, il Friedhelm Loh Group, ma anche del territorio nazionale sul quale è insediata, il Quartiere Malaspina di Pioltello, nel milanese.

L'edificio nuovo, su quattro piani e rigorosamente a basso contenuto energetico progettato con i criteri Nzeb (Nearly Zero Energy Building), sarà dotato di un impianto fotovoltaico da e avrà una superficie totale di 4.800 mq, dei quali 3.700 occupati dalla superficie totale dell'edificio. Sul totale, 1.400 mq saranno dedicati a uffici progettati per 100 persone, 400 mq a sale conferenze e formazione, mentre altri 480 mq ospiteranno lo show room e 160 mq un'area relax.

 

 

Il "trasloco" dall'attuale sede Rittal di Vignate, dove l'azienda  si trova dal 1994, è ipotizzabile per l'inizio del 2019. Il futuro, quello vero, inizia adesso per Rittal Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome