Megic Pizza automatizza e digitalizza il ciclo di produzione delle pizze fresche con soluzioni Eaton

Megic Pizza, azienda italiana che dal 1999 porta i sapori della pizza tradizionale napoletana nelle case di tutti gli amanti del buon cibo conun prodotto fresco, disponibile nel banco frigo del supermercato, in Italia e in oltre 12 Paesi nel resto del mondo, ha scelto Eaton per automatizzare e digitalizzare il ciclo di produzione delle pizze fresche, così da organizzare le informazioni relative a quantità e qualità degli ordini in modo tempestivo e accurato, servendosi del controllo e della gestione da remoto per ridurre gli sprechi e i fermi indesiderati.

Grazieall’implementazione delle tecnologie innovative e dell’automazione intelligente di Eaton, Megic Pizza ha potuto avviare un processo di digitalizzazione a 360°, che si è tradotto in una crescita del business del 35% e in un miglioramento complessivo della produttività, con un recupero del 20%.

L’esigenza di Megic Pizza: digitalizzare la produzione rispettando la tradizione

Nel corso degli anni, per far fronte a una notevole crescita della domanda, Megic Pizza è passata da un sistema di produzione artigianale a uno industriale. L’azienda ha introdotto così nuove macchine in tutte le diverse fasi del ciclo di produzione della pizza fresca: dalla dosatura e miscelazione di materie prime selezionate per la realizzazione dell’impasto poisuddiviso in panetti, alla lievitazione e alla farcitura, fino al confezionamento in atmosfera protetta.

Il processo di trasformazione aziendale, tuttavia, ha sempre visto alla base la volontà di mantenere standard molto elevati in grado di garantire sicurezza e tracciabilità, rispettando al contempo la genuinità della tradizione e la qualità degli ingredienti.

In un mercato caratterizzato da una forte competizione e flessibilità nella domanda come quello dell’industria alimentare, la necessità di digitalizzare gli ordini in entrata per ottimizzare l’intero processo produttivo è stato il driver principale che ha spinto l’azienda al cambiamento.

Per ottimizzare il ciclo produttivo e assicurare la flessibilità delle proprie linee h24, Megic Pizza ha quindi dovuto migliorare la gestione del ciclo di produzione, rendendolo controllabile e pianificabile anche da remoto.

Ciò ha reso necessaria l’implementazione di un sistema intelligente capace di organizzare la produzione in base alla specifica ricetta inviata, tenendo conto della quantità e della tipologia di pizza da fornire. Inoltre, l’azienda era alla ricerca diuna soluzione competitiva, ma allo stesso tempo facile da installare e intuitiva da utilizzare.

Il supporto di Eaton per digitalizzare la produzione

Megic Pizza si è affidata a Dolphin, fornitore di servizi e soluzioni personalizzate per macchine speciali e parte della rete di Solution Partner certificati di Eaton, che ha studiato le necessità di Megic Pizza e identificato una soluzione che potesse offrire l’automazione, la digitalizzazione e la flessibilità richieste toccando tutti i settori dell’azienda, dall’amministrazione alla produzione.

È stato quindi messo a punto un sistema di Eaton in grado di inviare i dettagli sul lotto di produzione da mettere in lavorazione al panel plc XV300 con I/O XN 300: in questo modo, le macchine sono in grado di ricevere in modo automatico le informazioni su quantità e tipologia di materie prime da utilizzare.

Il valore aggiunto offerto dalla soluzione è rappresentato dalla flessibilità delle macchine nella gestione delle differenti qualità di pizza e delle eventuali variazioni. In un settore in cui le esigenze del cliente sono in continua evoluzione, è infatti importante per i produttori essere continuamente aggiornati e fare in modo che lo siano subito anche tutti gli operatori, così da ottimizzare la produzione e ridurre notevolmente gli sprechi.

Ogni parte della linea è integrata nel processo produttivo, tanto che i panel plc XV300 a bordo macchina sono in grado di dialogare e interfacciarsi con tutti i componenti del sistema, consentendo agli operatori di ricavare dati su quello che stanno facendo, oltre a salvare informazioni utili al controllo qualità e alla gestione delle materie prime.

Infine, la manutenzione predittiva e la diagnostica da remoto abilitate dalle soluzioni di Eaton permettono di risolvere situazioni complesse anche a distanza: tramite collegamento VPN, è infatti possibile identificare e intervenire in modo tempestivo su eventuali malfunzionamenti, a vantaggio della produttività dell’intero sistema.

Il risultato: più produttività performance di linea

Nel contestodel mercato alimentare, caratterizzato per sua natura dall’imprevedibilità produttiva, le soluzioni di Eaton hanno permesso a Megic Pizza di intraprendere un processo innovativo di Digital Transformation che si è tradotto in benefici concreti dal punto di vista della gestione dei processi e dei costi, nonché di crescita aziendale.

In particolare, il livello di automazione implementata ha portato a un recupero della produttività del 20% e a un miglioramento delle performance di linea del 15%, oltre a un abbattimento degli scarti sulla formatura della pizza pari al 30% e a una riduzione dei costi di produzione pari a 80.000 Euro all’anno.

Inoltre, la manutenzione predittiva abilitata dall’XV300 di Eaton ha dato al progetto un ulteriore valore aggiunto. In caso di problemi, infatti, il software del sistema centrale riceve alert che indicano il guasto con precisione: il manutentore può quindi agire sulla linea di produzione nel punto esatto, evitando perdite di tempo, fermi macchina indesiderati e conseguenti ripercussioni dal punto di vista economico.

Infine, grazie all’implementazione della soluzione di Eaton, Megic Pizza è riuscita a sfruttare al meglio gli incentivi e le agevolazioni previste dal Governo a sostegno della trasformazione industriale 4.0 tra cui l’iper ammortamento, recuperando così il 20% dell’investimento.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome