Schneider Electric con Universal Pack per la digital transformation

Universal Pack, azienda specializzata nella progettazione e nella costruzione di macchine confezionatrici verticali per il confezionamento monodose nei settori farmaceutico e food, sia per polveri sia per liquidi, ha scelto Schneider Electric per realizzare e rinnovare Theta, in un'ottica di digital transformation.

Theta è una macchina confezionatrice multipista per il confezionamento di prodotti farmaceutici in bustine saldate ai quattro lati che oggi, grazie all’adozione di soluzioni digitali e componentistica con caratteristiche innovative in termini di sostenibilità, è la macchina più ecosostenibile dell’offerta Universal Pack.

La sostenibilità è un importante fattore di business per l’azienda: l’unione tra innovazione tecnologica e riduzione dell’impatto ambientale è un elemento importante negli investimenti in ricerca e sviluppo, che hanno visto un importante accelerazione, in particolare, da quando nel 2019 la guida dell’impresa è passata all’attuale CEO Pietro Donati, figlio del fondatore.

Theta Universal Pack Schneider Electric
La confezionatrice multipista Theta di Universal Pack

Tecnologie innovative per la digital transformation

Realizzando Theta, Universal Pack si è posta obiettivi ambiziosi: fornire un macchinario affidabile e ad alte prestazioni, che consentisse un monitoraggio da remoto della produzione, la possibilità di offrire service da remoto e fosse in grado di aumentare l’autonomia di azione degli operatori. Realizzare tutto questo ottenendo, allo stesso tempo, un’elevata sostenibilità è stato possibile grazie alle tecnologie Schneider Electric adottate su più livelli.

Da un lato, c'è l’adozione di componentistica ad elevata efficienza energetica, come i motori brushless SH3 che consentono di risparmiare anche il 20/25% di energia rispetto alle soluzioni tradizionali; dall’altro, la possibilità di monitorare i consumi energetici del macchinario non solo raccogliendo i dati, ma anche analizzando la qualità dell’alimentazione con dei Power Analyzer (serie PM8000).

A questo si aggiunge il fatto che le soluzioni Schneider adottate sono tutte certificate Green Premium: un’etichetta che identifica offerte con prestazioni efficienti, materiali a basso impatto e dotate di un PEP (Product Environmental Profile) completo che consente di attestarne le caratteristiche di sostenibilità e offrire tutte le indicazioni di trattamento per il fine vita.

Questo aspetto è importante per un’azienda che opera su mercati internazionali in modo così marcato, perché all’estero – ma oggi sempre più anche in Italia – si sta affermando una visione della sostenibilità che possiamo definire “di filiera” in cui il cliente finale che ha degli obiettivi di sostenibilità chiede ai propri fornitori di contribuire dimostrando le necessarie credenziali.

Anche dal punto di vista dell’implementazione di tecnologie 4.0 Theta è ben attrezzata: implementando sistemi connessi, consente a Universal Pack di avere accesso ai dati di produzione della sua base installata, che le sono resi disponibili in un Cloud sicuro, per eseguire analisi statistiche finalizzate allo sviluppo di strategie di manutenzione preventiva e per realizzare, più in generale, un’evoluzione dell’offerta in ottica di servitizzazione.

Universal Pack è supportata in questo dai software Schneider Electric dedicati agli Oem come EcoStruxure Machine Advisor e da software rivolti agli operatori, come EcoStruxure Augmented Operator Advisor, che mettono a disposizione nell’attività quotidiana dati utili e la possibilità di connettersi, oltre che con documentazione e guide, con servizi di supporto

Ulteriori evoluzioni sono allo studio nella collaborazione tra Schneider Electric e Universal Pack, in particolare indirizzate verso la realizzazione di un approccio “Machine as a Service” - attraverso la realizzazione di una vera e propria “control room” digitale - e l’integrazione di tecnologie digital twin Schneider Electric con i sistemi di progettazione già in uso.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome