Europool sceglie l’automazione Sew Eurodrive per un packaging in tutta efficienza

Automazione Industriale Award 2014
Europool, azienda fondata a Parma nel 1993, si occupa di engineering delle linee di imbottigliamento e di packaging, ambito nel quale vanta un profondo know how tecnologico. Per realizzare un efficiente trasportatore di accumulo destinato a macchine per il confezionamento, Europool ha scelto una soluzione di automazione completa firmata Sew Eurodrive.

La soluzione

Uno degli aspetti più complessi nelle macchine per packaging è la gestione dei flussi in entrata e uscita, che richiede di anticipare e prevenire l'insorgenza di criticità nel flusso dei prodotti e di assecondare al contempo la massima flessibilità produttiva.
Grazie ad Aculine, trasportatore di accumulo a singola fila equipaggiato per gestire tutti i tipi di prodotti, concepito da Europool, tale criticità può essere risolta: questa applicazione, in caso di problemi sulla linea a monte, accumula il flusso di bottiglie in uscita dalle macchine del packaging primario senza bloccare la produzione.
Tramite un carrello gestito con posizionamento le bottiglie sono convogliate in un trasporto a serpentina di lunghezza variabile a seconda le esigenze della linea.
Una volta risolto il problema, il prodotto accumulato viene rimesso in linea a una velocità tale da essere smaltito e pronto per essere stoccato.

L'elevato contenuto innovativo di Aculine ha già attirato l'attenzione di diversi marchi di prestigio internazionale che stanno pensando di installare la soluzione di Europool nei loro impianti in Nord Europa e Nord e Sud America.
Per realizzare il sistema, Europool aveva bisogno, oltre che di una soluzione di automazione completa da un unico fornitore, di concepire una macchina modulare, ridurre il numero di codici prodotto  e migliorare la gestione dei costi di service e magazzino, ottenere un certo risparmio energetico, ridurre l'ingombro del quadro elettrico e il costo dei cablaggi e contenere  i tempi di avviamento.
L'azienda si è rivolta a Sew Eurodrive, che ha così fornito una soluzione completa di automazione.
La parte di supervisore è gestita tramite pannello operatore Sew Dop11B-30, per lettura velocità delle linea, bottiglie accumulate, gestione dei fault macchina; il controllo del processo della macchina è gestito tramite scheda Sew Plc MoviPlc Dhf41B, con standard di programmazione Iec 61131-3, che in realtà gestisce sia tutti i prodotti di automazione Sew (Movigear / Brushless), sia  la sensoristica per il conteggio delle bottiglie e degli accumuli.  I nastri dei trasporti bottiglie sono movimentati con il sistema meccatronico Movigear B, che ingloba in un unico prodotto inverter, motore brushless e riduttore ad assi paralleli.
Tutti i sensori della macchina sono collegati su schede Gio11B
residenti sul Movigear per la gestione di ingressi e uscite
digitali da remoto, con una conseguente riduzione di tempi e costi di cablaggio.  Il posizionamento del carrello di accumulo è stato gestito con la
versione Ecr Movigear B con encoder integrato, mentre il movimento lineare dei nastri è sincronizzato tramite scheda Plc Sew al movimento rotatorio delle cinghie adibite al trasferimento
delle bottiglie sul nastro di accumulo. Questo movimento è
generato da due servo motoriduttori, controllati da azionamento Sew
Movidrive.

I vantaggi

Europool ha potuto ottenere diversi vantaggi grazie al sistema meccatronico Movigear B, che offre efficienza energetica IE4, consente di ridurre la potenza installata e realizzare una linea con un numero limitato di codici, grazie al fatto che permette un alto range di velocità, gestendo fino al 250% della coppia nominale in fase di spunto.

Da segnalare è anche il fatto che la potenza installata è stata dimezzata, dagli 11KW ai 5,5KW, così come ridotto del 50% è stato l'assorbimento. La soluzione concepita da Europool è, in conclusione, un esempio di efficienza e ottimizzazione ottenute grazie a una soluzione di automazione completa: con solo 6 codici è stata realizzata tutta la macchina,  quadro elettrico compreso. 

Pubblica i tuoi commenti