Eurotech affronta l’IoT con Kura

M2M e IoT
Eurotech ha annunciato il rilascio ufficiale di Kura 1.0, prima release dell’infrastruttura software Java OSGi per gateway M2M multiservizi e sensori intelligenti. Risultato concreto dell’impegno e del contributo di Eurotech al progetto della Eclipse Foundation Kura mette a disposizione degli sviluppatori di software Java una piattaforma open-source per applicazioni embedded, ossia un set di servizi comuni per realizzare applicazioni M2M, con accesso I/O, servizi dati, configurazione di rete e gestione remota.

“Continuiamo a dare il nostro contributo e a investire in progetti che semplificano l’implementazione di tecnologie IoT/M2M da parte delle aziende”, ha dichiarato Marco Carrer, Vice President Software Engineering di Eurotech e lead architect di Kura. “Condividere le nostre competenze all’interno della community open-source della Eclipse Foundation è parte integrante della nostra strategia aziendale”.

Kura funge da piattaforma per collegare una rete di dispositivi privata con la rete locale, la rete Internet pubblica o la rete di telefonia cellulare, attraverso un meccanismo sicuro, affidabile e ottimizzato per la trasmissione di dati fra i dispositivi di campo (sensori, attuatori e interfacce uomo-macchina), così come fra i dispositivi e la piattaforma cloud, tramite il protocollo Mqtt.

La piattaforma rende inoltre i vari dispositivi 'intelligenti' grazie all'integrazione di tutti gli applicativi embedded necessari, laddove l'unico limite è rappresentato dalle specifiche hardware.
Come dicono in Eurotech: "Kura è l’infrastruttura software che collegherà la prossima generazione di smart devices al cloud, trasformandoli nel contempo in apparecchiature intelligenti, multifunzione e gestibili".

Eurotech è un membro fondatore dell’IoT Working Group (ex M2M Working Group) all’interno della Eclipse Foundation e ha contribuito al progetto Kura sviluppando la tecnologia originale per tutti i tipi di dispositivi, da quelli generici a computer portatili per impieghi gravosi, dai dispositivi indossabili ai gateway di servizi, dalle console per veicoli fino al Raspberry Pi.
“Siamo solo alla prima tappa di un viaggio che durerà a lungo. Moltissime realtà si stanno unendo spontaneamente al progetto, pertanto siamo fiduciosi che Kura si diffonderà rapidamente nel mercato M2M/IoT e guardiamo già con ottimismo alle nuove funzionalità che verranno introdotte con la Release 1.1” ha concluso Andrea Ceiner, Group Product Marketing Manager M2M/IoT di Eurotech.

Pubblica i tuoi commenti