La rete intuitiva di Cisco si arricchisce di analytics e di funzionalità di Assurance

Alberto Degradi, infastructure architecture leader di Cisco

Cisco sta proseguendo la sua rivoluzione di rete intuitiva, presentata lo scorso giugno, introducendo importanti funzionalità di Assurance, sia nella parte enterprise, sia nei data center.

“Oggi abbiamo bisogno di anticipare i problemi e di prevenirli”, spiega Alberto Degradi, infastructure architecture leader di Cisco (nella foto). “La rete deve adottare il futuro: digitalizzazione, mobile, sicurezza. Nelle reti saranno inseriti sempre più device e più tipologie di device e quindi bisogna mettere gli IT manager nella condizione di evitare i problemi.”

Per questo Cisco va oltre l’automazione della rete. La vision di  Cisco è creare una rete in grado di anticipare eventuali problematiche operative, di arrestare le violazioni alla sicurezza e di apprendere, adattarsi e proteggersi costantemente. Per realizzare ciò, Cisco sta guidando la rivoluzione del networking intent-based, trasformando la rete intera, dal data center al campus, passando per la filiale fino all’edge.

Il networking intent-based di Cisco rappresenta un cambio radicale rispetto ai metodi manuali e dispendiosi con cui vengono da sempre gestite le reti. Queste reti intuitive catturano e traducono il “business intent” in policy di rete, attivandole lungo l’infrastruttura. E oggi, grazie alle funzionalità di Assurance è possibile verificare costantemente la rete affinché sia operativa come previsto.

L’obiettivo  è consentire agli IT manager di rispondere in modo più agile alla problematiche di rete e ridurre di oltre il 60% il tempo di gestione della rete stessa.

L’Assurance corre con il digital business

Con l’introduzione delle funzionalità di Assurance Cisco offre la certezza che l’infrastruttura di rete stia facendo ciò che il team IT “ha intenzione fare”, consentendo di accelerare i cambiamenti, prevedere le interruzioni e garantire la conformità. Un’innovazione che abbraccia tutta l’infrastruttura di rete, dall'enterprise al data center.

Sono tre i nuovi e prodotti con funzionalità di Assurance introdotti da Cisco: Cisco DNA Center Assurance per le reti enterprise, Cisco Network Assurance Engine riguarda le reti data center, Cisco Meraki Wireless Health per risolvere problematiche nelle reti wireless.

Cisco DNA Center Assurance all'opera

In ambito enterprise, Cisco abilita il concetto di “everything as a sensor” e aggrega l’intelligenza della rete, dell’applicazione, del client e delle cose per fornire all’IT piena visibilità del contesto. Tali funzionalità permettono di ridurre del 43% il tempo speso dai manager IT nella risoluzione dei problemi e di migliorare l’esperienza di dipendenti e clienti.

Cisco DNA Center Assurance fornisce una visione a 360° del contesto e riunisce tutte le relazioni: chi, cosa, dove, quando, come. Esaminando sia gli ambienti wired che wireless, fornisce un quadro completo di ciò che accade tra gli utenti e le applicazioni con funzionalità real-time, storiche e predittive. DNA Center Assurance permette ai team IT di indirizzare tre principali problematiche.

Isolamento del problema: arrivare alla causa del problema in pochi minuti – non giorni o settimane – isolando il problema laddove si è verificato. Ricostruzione del problema: tornare indietro al momento in cui si è verificato un problema. L’IT può avere un’istantanea dello stato della rete, dell’utente, del dispositivo e dell’applicazione nell’esatto momento in cui è sorto il problema. Risoluzione del problema: risolvere il problema in modo proattivo attraverso una risoluzione guidata.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome