Italtel con la sua Netwrapper per l’Industria 4.0 al Cisco Live

Italtel  è presente in questi giorni al Cisco Live (Orlando, Florida 10-14 giugno), la convention annuale sui temi dell’IT e della comunicazione, con Netwrapper, la sua applicazione di Intuitive Nteworking.

Netwrapper è basata sulla Digital Network Architecture Center (Cisco DNA Center) e sulle architetture cross-technology di Cisco, ed è utilizzata in un contesto di Industria 4.0.

Oltre ad essere presente sul booth di Cisco con demo dedicate a Netwrapper, quest’anno Italtel partecipa anche alle sessioni convegnistiche.

Con questo evento, gli orizzonti di Italtel, che insieme a Exprivia forma un nuovo attore nella progettazione e nello sviluppo di soluzioni e servizi innovativi per la trasformazione digitale, sono sempre più internazionali.

 

Un elevato know how nella system integration

Italtel è Gold partner di Cisco in numerosi paesi nel mondo e vanta forti competenze in tutte le aree della system integration e dello sviluppo software. Sa creare soluzioni e use case a misura dei bisogni dei clienti secondo un nuovo modello basato sulle architetture aperte e Opex-based.

Con questo approccio distintivo Italtel ha saputo realizzare soluzioni che accelerano la trasformazione e la messa a punto di servizi a valore per la line of business del cliente.

“Siamo soddisfatti di poter mostrare il risultato del nostro lavoro e degli stretti legami con Cisco, commenta Camillo Ascione, responsabile Strategic Alliance di Italtel. “Diversi nuovi casi d’uso hanno già evidenziato gli effetti positivi dell’approccio basato sul Software Defined Networking (Sdn) e oggi siamo impegnati a realizzare nuove soluzioni che valorizzano le componenti di assurance di Cisco Dna Center”.

Italtel è tra i primi ad adottare l’architettura Dna e dalla stretta collaborazione con Cisco è nata Italtel Netwrapper per la Unified Communication & Collaboration, una applicazione Sdn per il segmento enterprise che è entrata a far parte anche del catalogo ufficiale di Cisco.

 

Pubblica i tuoi commenti