La rete Canavese Inside a Mecspe 2016

Canavese Inside, la prima rete d’impresa nata nel 2016 sul territorio canavesano, sarà tra i protagonisti di Mecspe 2016, in programma alla Fiera di Parma dal 17 al 19 marzo prossimi. Undici aziende (Aira Valentino Srl, Assotech Srl, Euroconnection Srl, Ghiggia Ingegneria d’Impianti Srl, Jorio Srl, Model Project MP Srl, Nuova Simach Srl, Se.Va. Snc, Tecno System Spa, Tpl Logistica Srl, TS Srl) che operano nell’ambito industriale hanno scelto di fare sinergia costituendo una rete d’impresa, con l’obiettivo di accrescere la competitività internazionale e la riconoscibilità sui mercati B2B, attraverso una visione comune, valorizzando il senso di appartenenza ad un territorio storico e culturalmente innovativo qual è il Canavese.

All’appuntamento di Mecspe, Canavese Inside sarà presente con uno stand molto “particolare” dove i visitatori potranno toccare con mano non solo i prodotti innovativi di punta delle singole aziende, ma scoprire anche le eccellenze enogastronomiche e la storia del territorio, reso famoso in tutto il mondo dalla presenza di Olivetti e dalle tante industrie di settori importanti quali lo stampaggio a caldo, l’elettronica, la meccanica, la meccatronica, l’informatica, la logistica, l’automotive. Si tratta di un distretto industriale in grande fermento, dove oggi sono racchiuse centinaia di piccole, medie e grandi imprese, che continuano a generare prodotti di qualità e servizi altamente specializzati.

Filo conduttore della rete d’impresa Canavese Inside è la capacità di mirare sempre all’eccellenza nei rispettivi settori di competenza, con una visione industriale che punta non soltanto alla realizzazione di prodotti innovativi, ma anche alla loro progettazione, alla successiva prototipazione e alla produzione finale.

Lo sguardo in Canavese è proiettato al futuro, senza dimenticare però i legami con la propria identità e tradizione: un territorio ricco di storia e sbocco creativo di tanti illuminati successi, pensiamo ad esempio alla Programma 101 Olivetti, il primo personal computer da tavolo al mondo inventato ad Ivrea, che proprio qualche mese fa ha festeggiato i suoi primi 50 anni e che sarà “ospite” allo stand di Canavese Inside al Mecspe di Parma. Ma non è solo l’informatica a rendere particolare il territorio canavesano: le sue eccellenze enogastronomiche, la sua attrattività turistica, l’intraprendenza dei tanti imprenditori che da sempre si impegnano per produrre innovazione e crescere la propria competitività verso l’estero, rendono questo luogo una fabbrica a cielo aperto.

 

Pubblica i tuoi commenti