Nuova versione per In-Sight Explorer di Cognex

Sistemi di visione
La nuova versione di In-Sight Explorer di Cognex, la 4.9, è dotata dello strumento di rilevamento dei
difetti superficiali e del filtro di correzione della scena che, combinati, incrementano l'efficacia del
sistema: il filtro corregge le immagini che presentano un'illuminazione irregolare, consentendo allo strumento di
rilevare più facilmente graffi, decolorazioni, macchie/bruciature, pieghe nelle etichette, scheggiature, strappi o
fori anche piccolissimi.

In-Sight Explorer 4.9 offre alle aziende dei settori automobilistico, dei prodotti di consumo, dell'elettronica e dell'agroalimentare un supporto importante per ridurre i costi e proteggere la reputazione del marchio.
"Questo nuovissimo software dimostra le nostre competenze nel campo del rilevamento dei difetti su prodotti e
componenti dei clienti. Lo strumento e il filtro di correzione della scena si sono rivelati estremamente efficaci nel
semplificare la configurazione di questa tipologia di applicazioni", ha dichiarato Herb Lade, Vice President e
Business Unit Manager dei Sistemi di Visione di Cognex.

I protocolli di comunicazione Cognex Connect consentono inoltre ai sistemi di visione In-Sight di comunicare in modo
semplice e diretto con un'ampia gamma di dispositivi presenti nei moderni stabilimenti industriali, inclusi, nella nuova release, i plc Mitsubishi
Serie L, grazie al protocollo iQss.

Grazie al Cognex Directory Server, che centralizza l'autenticazione e l'accesso degli utenti ai sistemi di visione
In-Sight presenti su una rete, la gestione della
sicurezza del sistema di visione è completa.

In-Sight Explorer 4.9 è disponibile sia per gli ambienti con fogli di calcolo sia nella versione con EasyBuilder. Una versione gratuita di prova è scaricabile dal sito dell'azienda.

Pubblica i tuoi commenti