Omron con Cisco per la massima sicurezza nell’IIoT

Più sicurezza IoT nei siti di produzione. E' questo il focus dell'accordo di collaborazione tra Omron Corporation Cisco Systems, che consentirà al gruppo nipponico di integrare la tecnologia leader di Cisco in fatto di rete e sicurezza nei propri Plc, progettati per garantire la massima affidabilità in condizioni estreme negli impianti di produzione.

Questa collaborazione permetterà alle due aziende di aumentare la sicurezza dei siti di produzione con IoT sempre più "intelligenti" , garantendo ai produttori elevati standard di sicurezza.

IoT e sicurezza

L'IoT è in rapida espansione: il numero dei dispositivi connessi raggiungerà i 50 miliardi entro il 2020. In più, i produttori di tutto il mondo stanno lavorando per aumentare la competitività globale e il loro valore societario, migliorando le proprie capacità produttive.

Il settore sta anche rispondendo alla sfida di rendere i siti di produzione "intelligenti" grazie all'utilizzo attivo delle tecnologie digitali. Allo stesso tempo i siti di produzione stanno affrontando minacce sempre maggiori rispetto al passato, come nei casi in cui si è assistito al blocco della produzione a causa di ransomware e altri attacchi di malware.

Inoltre, sia i clienti che il mercato richiedono livelli di qualità e sicurezza sempre più elevati per via di normative sempre più rigide nell'ambito del settore alimentare e di quello farmaceutico, nonché la tracciabilità per accertare la qualità dei singoli pezzi nel settore dei componenti elettronici.

I produttori si trovano ad affrontare sfide significative nel costante miglioramento delle loro tecnologie di produzione, gestendo al tempo stesso i problemi sopra citati nell'ambiente produttivo e adempiendo ai loro obblighi nel campo della responsabilità sociale.

Perché il Plc deve essere sicuro

Omron e Cisco collaboreranno per costruire un ambiente sicuro dove i Plc, in quanto componenti essenziali dell'automazione, garantiscano un'autenticazione di sicurezza per tre elementi discreti, ovvero le persone nei siti di produzione, i dispositivi connessi ai macchinari e alle linee di produzione, e i dati scambiati.

Integrando la tecnologia di rete e sicurezza di Cisco, collaudata a livello mondiale, con la tecnologia dei controller di Omron, che unisce controllo e informazioni, le aziende contribuiranno allo sviluppo della produzione garantendo l'utilizzo sicuro di IoT nei siti di produzione.

Prima di iniziare questa partnership tecnologica, Omron ha sviluppato il machine controller Serie NJ, il Plc di punta che è fornito come standard con il server OpcUA ed è conforme agli standard di sicurezza mondiali per la comunicazione. I nuovi Plcconsentono una comunicazione dei dati sicura, con software e dispositivi che supportano Opc UA.

Inoltre, integrando i Plc di Omron con la tecnologia di rete e sicurezza di Cisco nell'ambito di questa collaborazione tecnologica, le aziende espanderanno la gamma di soluzioni disponibili per l'autenticazione di persone e dispositivi.

Autenticazione di persone (utenti):
- I Plc autenticheranno l'accesso dell'utente e permetteranno l'accesso remoto sicuro (Vpn) solo agli utenti autorizzati, semplificando il monitoraggio sicuro di Plc e macchine sui siti di produzione.
Autenticazione di dispositivi:
- I Plc rileveranno le connessioni dei dispositivi, bloccheranno l'accesso a quelli non autorizzati ed emetteranno avvisi in tempo reale.
Autenticazione di dati:
- I Plc cripteranno i dati di comunicazione e ne garantiranno la trasmissione adeguata; rileveranno e registreranno inoltre gli accessi non autorizzati e le minacce per la sicurezza, monitorando e visualizzando i dettagli dei dati nella rete.

Pubblica i tuoi commenti