OptoForce, la robotica con la destrezza di una mano

OptoForce, azienda di robotica che opera nel campo dei sensori di forza multiasse, ha introdotto quattro nuovi moduli applicativi per i suoi sensori di forza/coppia multi assiali. Tali sensori consentono ad aziende che operano nell’industria, nel settore degli imballaggi, dei dispositivi elettronici e medicali di introdurre il senso del tatto nei propri robot collaborativi e leggeri, con conseguente aumento del numero di attività automatizzate e risparmio di tempo.

I sensori di forza/torsione di OptoForce utilizzano gli infrarossi per individuare eventuali deformazioni della struttura del sensore siliconico dovute al peso o ad altre forze e sono in grado di aggiustarne la presa sugli altri componenti, introducendo il  “tatto” nei bracci robotici e nelle tecnologie dell’automazione.

Facili da installare, leggeri e robusti, i sensori a sei assi OptoForce consentono ai robot di svolgere lavori ad alta precisione, per esempio lucidatura, box insertion e altre operazioni di montaggio estremamente delicate. Attualmente compatibili con i robot di Universal Robots e Kuka (e a breve anche con quelli a marchio Abb e Yaskawa), i sensori OptoForce automatizzano queste attività, migliorando l’efficienza, velocizzando lo sviluppo dei progetti e riducendo i costi globali di produzione.

I quattro nuovi moduli applicativi adatti al sensore di forza/coppia OptoForce sono: Applicazione OptoForce Box Insertion, che consente di automatizzare i processi di inserimento di precisione con controforze contenute, anche con forze inferiori ai 10 Newton. Può essere utilizzata, ad esempio, per inserire una batteria in un cellulare, guide o altri oggetti in un apposito alloggiamento; Applicazione OptoForce Stacking/Destacking consente di automatizzare in modo semplice e veloce operazioni di sovrapposizione che richiedono il senso del tatto umano. Lavora con materiali morbidi, anche con forze inferiori ai 10 Newton; Applicazione OptoForce Palletizing è una soluzione che offre un modo rapido per pallettizzare i pezzi a prescindere dalla loro durezza. Con l’aiuto del comando UR Palletizing e della funzione OptoForce Search è possibile apportare correzioni durante il processo di pallettizzazione; Applicazione OptoForce Pin Insertion consente di inserire perni o pin di qualsiasi tipo in un foro piccolo. Si tratta di una soluzione veloce e robusta per l’aggiustaggio di precisione, con tolleranze fino a H7.

Pubblica i tuoi commenti