Per il condition monitoring centrale in ambiente IIoT

Turck Banner Italia espande la sua serie di protezioni per armadi elettrici con l’introduzione del nuovo dispositivo IM18-CCM. Il nuovo dispositivo comunica le variabili ambientali via Ethernet a sistemi di livello superiore per il condition monitoring centrale in ambiente IIoT

I sensori integrati nel sottile dispositivo (18 mm) monitorano la temperatura, l’umidità dell’aria e la distanza della porta, e inviano le informazioni via Ethernet a sistemi IT di livello superiore.

Dispositivi esterni, quali ad esempio i sensori di vibrazione per il monitoraggio degli stati, possono anche essere integrati tramite Modbus RTU e CAN.

Ideale per gli Oem

L’IM18-CCM è particolarmente adatto per gli OEM che desiderano fornire valori di monitoraggio delle condizioni di base al proprio sistema IT. Il nuovo dispositivo rileva gli stati critici del quadro elettrico direttamente sul campo.

Lenti cambiamenti o dispersioni o problemi sistemici possono essere rilevati anche attraverso valutazioni a lungo termine. L’IM18-CCM colma così il divario tra il mondo OT e quello IT e consente agli utenti di analizzare i dati provenienti dalla produzione direttamente dalla propria scrivania.

La piattaforma Linux dell’IM18-CCM consente anche l’installazione di qualsiasi software personalizzato di condition monitoring. In questo modo, i valori misurati possono essere pre-elaborati e disponibili sul dispositivo per i requisiti specifici dell’applicazione.

L’IM18-CCM è il terzo modello della serie di protezioni per quadri elettrici di Turck Banner. I due dispositivi da 12 mm IM12-CCM e IMX12-CCM sono dotati di un software di condition monitoring integrato per il monitoraggio in tempo reale e prelievo di dati a lungo termine.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome