Push-To-Fit, soluzioni per il montaggio industriale flessibili e convenienti

Parker Hannifin ha presentato una nuova gamma di soluzioni Push-To-Fit innovative per applicazioni con pressa e di collegamento.

Grazie alla combinazione di una serie di prodotti chiave tra i più affidabili e affermati dell'azienda, tra cui un controller, un servoazionamento, un motore e un cilindro di spinta elettrica collegati tra loro mediante un software, Push-To-Fit si configura come un modulo conveniente dal punto di vista economico ed efficiente sul piano energetico.

Per il montaggio industriale

Destinato al montaggio industriale generico e alle applicazioni di collegamento del settore automobilistico in stabilimento, si caratterizza per la struttura modulare che ne agevola e ne rende più rapida l'integrazione nei processi dei clienti.

Push-To-Fit è disponibile con quattro diverse spinte standard (9,3 kN, 25,1 kN, 56 kN e 114 kN) e con lunghezze di corsa standard definite comprese tra 100 e 600 mm; pertanto, è adatto all'uso in un'ampia gamma di applicazioni. La ripetibilità di 0,03 mm garantisce collegamenti precisi, mentre l'alta velocità di corsa (fino a 450 mm/s) si traduce in un'eccellente velocità di produzione.

Il controllo di processo è centrale

Il perno di questa soluzione è un'unità di controllo di processo che ne facilita l'integrazione nelle reti di impianti esistenti assicurando semplicità e praticità per ciò che concerne la parametrizzazione, la visualizzazione e il funzionamento

I metodi di monitoraggio adottati assicurano, inoltre, che il controllo qualità venga effettuato in tempo reale. L'unità di controllo di processo è totalmente compatibile con - nonché predisposta per - la connettività con dispositivi di terze parti tramite doppie reti LAN e opzioni per Profinet, Ethernet IP e Modbus. Per semplificare l'integrazione, sono disponibili numerose opzioni di funzionamento quali visualizzazione web, I/O digitali e interfacce di comunicazione (tra cui Opc UA).

Push-To-Fit viene fornito con la funzione Safe Torque Off di serie, che serve ad azzerare in tutta sicurezza la coppia di un sistema di trasmissione. Inoltre, è anche disponibile un dispositivo di sicurezza funzionale avanzata con Plc di sicurezza. Fungendo da master Fail Safe over EtherCAT (FSoE), il Plc di sicurezza utilizza il bus di campo EtherCAT per stabilire una comunicazione sicura tra i moduli di sicurezza I/O e il sistema di trasmissione. Non occorrono cablaggi separati. La prima fase di espansione include il Safe Limited Speed (Sls) e il Safe Brake Control / Safe Brake Test per il freno di arresto del motore interno. Nella seconda è compreso un freno di emergenza aggiuntivo esterno con Sbc/Sbt fino a livello di prestazioni PLe.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome