Ricerca e automazione premiata Elena Reggio di Siemens

Ricerca & Sviluppo
Dodici ricercatori e sviluppatori di Siemens, che insieme hanno prodotto un totale di 600 invenzioni e 500 brevetti, sono stati premiati come Inventors of the Year 2013 a Monaco di Baviera.
Uno dei riconoscimenti è andato a Elena Reggio, del centro di R&S di Siemens a Genova, che è stata premiata per la sua invenzione volta a rendere semplice e veloce l'attività di riassegnazione delle risorse nel caso si verifichino problemi in un impianto. 
Supportata dal suo team di circa 30 persone, Reggio ha sviluppato una soluzione che rende automatica la selezione delle macchine all'interno di un processo di produzione, allo scopo di utilizzarne la capacità ottimale. L'utente ora deve solo inserire i dati di base del processo di produzione e il software si occupa di ricavare le relazioni fra gli equipment per assegnare in modo corretto una fase di produzione ad un macchinario.
"Lo scopo è velocizzare la schedulazione degli equipment e renderla priva di errori”, dice Elena Reggio. L'invenzione si inserisce perfettamente nel concetto di fabbrica digitale, nella quale il software sarà dominante e connetterà gli elementi necessari per lo sviluppo, produzione e manutenzione di un prodotto.
Elena Reggio lavora in Siemens dal 2001 e ha una laurea in informatica.

Pubblica i tuoi commenti