Riparte da Sondrio il roadshow per l’internazionalizzazione delle imprese italiane

“Saper cogliere le opportunità di una strutturata strategia di espansione per vincere la sfida dei mercati mondiali”. E' questo in sintesi il messaggio che arriva dalla positiva esperienza del ciclo di incontri che hanno costruito, città dopo città, il roadshow “Italia per le Imprese, con le pmi verso i mercati esteri”, patrocinato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, promosso e sostenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico e organizzato da Ice-Agenzia, Sace, Simest, in collaborazione con partner a livello nazionale e locale (Confindustria, Unioncamere, Rete Imprese Italia, Alleanza delle Cooperative Italiane).

Si tratta di un'iniziativa importante, che vede per la prima volta insieme tutti gli attori - pubblici e privati - del Sistema Italia impegnati in un'azione congiunta di medio termine su tutto il territorio nazionale con l’obiettivo di accompagnare le aziende in un percorso di sviluppo, aprendosi ai mercati esteri in modo da individuare nuove opportunità di crescita per la propria attività produttiva. Un processo prima di tutto culturale, per imparare ad affrontare la sfida di nuovi mercati senza incertezze, in modo strategico e pianificato.

Si tratta di un esempio assai positivo di come “fare rete”, anche fra le istituzioni, dia i suoi frutti: 27 le tappe, realizzate nel 2014 e nel 2015, che hanno toccato vari capoluoghi della penisola da nord a sud, in un lavoro capillare di contatto, per promuovere una nuova mentalità, aperta alla dimensione globale della propria attività produttiva.

Altri 19 appuntamenti sono in programma per il 2016, a partire da Sondrio, il prossimo 19 febbraio presso il Teatro Sociale, per proseguire poi con una tappa a Parma, prevista il 3 marzo. Le tappe vedranno un programma articolato di interventi nella mattinata e a seguire una fase di consulenza dedicata agli incontri con i rappresentanti di tutte le organizzazioni presenti, per la messa a punto di piani di internazionalizzazione con gli specialisti di settore.

 

Pubblica i tuoi commenti