Router Vdsl2 per l’industria

Reti industriali

Si chiama Falcon il router proposto da Westermo e distribuito da Piero Bersanini, basato sul nuovo standard Vdsl2 (Very-high-speed Digital Subscriber Line 2), la più recente versione delle comunicazioni a banda larga Dsl. Realizzato in un robusto contenitore metallico, con clip per il montaggio su guida Din incorporata, robusta e insensibile alle vibrazioni, Falcon funziona a temperature da -20 a +60°C e in presenza di elevati livelli di Emc.  In applicazioni particolarmente critiche, il router può essere alimentato con tensioni ridondate da
16-60Vdc.  Falcon dispone di quattro porte in grado di supportare la funzione routing Layer 3 e di  una
porta RS-232 con la funzione integrata di interfaccia server, utilizzabile anche per collegare dispositivi dotati ancora di porta seriale. Questo permette di poter utilizzare apparati dotati di
interfaccia seriale passando a nuove soluzioni basate su IP senza la necessità di doverli sostituire. Falcon è stato progettato, tuttavia, anche  per supportare Adsl, Adsl 2+ a banda larga e tecnologie Adsl2.
Tra gli accorgimenti adottati per garantire un elevato livello di security citiamo la funzionalità Layer 3 Vlan, che indica che lo switch
può essere configurato per filtrare determinati tipi di traffico e abilitare semplici firewall Dmz (reteperimetrale demilitarizzata).  Infine, diverse sono le modalità di configurazione: tramite un'interfaccia web sicura e facile da usare o
tramite la Command Line Interface, alla quale si può accedere in modo locale con l´apposito cavetto e
un sicuro collegamento IP. Una volta che il dispositivo è operativo, la sua gestione e la diagnostica
possono essere gestite tramite Snmp, Syslog o utilizzando contatti di segnalazione guasto configurabili
dall'utente. In funzione
della larghezza di banda fornita dal gestore, con Falcon è possibile avere una velocità di trasmissione e ricezione fino a
100 Mbit /s.

Pubblica i tuoi commenti