Barracuda Networks e ScadaFence per l’automazione della sicurezza delle reti OT

Barracuda Networks e l’israeliana ScadaFence hanno annunciato una soluzione per rafforzare i livelli di sicurezza nelle reti OT, nelle infrastrutture di reti critiche e negli edifici smart, fornendo visibilità e rilevamento automatico degli incidenti.

L'aumento della connettività tra impianti di produzione, infrastrutture critiche ed edifici intelligenti ha esposto le reti di tecnologia operativa (OT) a un panorama di minacce che va dagli attacchi mirati al ransomware generico.

“Sfruttando CloudGen Firewall di Barracuda, ScadaFence aggiunge in modo trasparente sicurezza OT interna e visibilità ai controlli di sicurezza esistenti, coniugando il rilevamento delle minacce OT con capacità di applicazione automatica per migliorare la risposta agli incidenti ", ha dichiarato Klaus Gheri, VP & GM Network Security di Barracuda. "Inoltre, consente ai sistemi di controllo industriale di monitorare tutte le attività di accesso remoto in tempo reale per garantire che non si verifichino accessi o modifiche non autorizzati."

La piattaforma ScadaFence

ScadaFence monitora costantemente il traffico interno della rete OT e, analizzando i protocolli industriali proprietari, fornisce rilevamento delle risorse, inventario, gestione delle vulnerabilità e rilevamento delle minacce. Coniugando la comprensione di ScadaFence delle attività interne alla rete OT con le funzionalità di protezione della rete e mitigazione delle minacce di CloudGen Firewall di Barracuda, si ottiene un’estensione della visibilità e della sicurezza dalle reti IT standard alle reti specializzate, oggi alla guida della  tecnologia operativa. I prodotti CloudGen Firewall di Barracuda sfruttano i dati precisi provenienti dalla piattaforma ScadaFence.

Principali vantaggi

Maggiore sicurezza OT interna e migliore visibilità ai controlli di sicurezza IT esistenti; rilevamento delle minacce OT con funzionalità di applicazione automatica per automatizzare la risposta agli incidenti; aumento della resilienza della rete garantendo la corretta applicazione delle policy di sicurezza; monitoraggio delle attività di accesso remoto per garantire che vengano eseguite solo le modifiche autorizzate; blocco dell'utilizzo indesiderato del protocollo; blocco dell'accesso non autorizzato.

La nuova soluzione combina soluzioni di monitoraggio, segmentazione e accesso remoto sicuro, affinché le organizzazioni abbiano la tranquillità di una reale protezione nella nuova era digitale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome