IoT, Big Data, Cloud ed Edge Computing sono le 4 tecnologie che ampiamente concorrono al percorso di trasformazione digitale dei contesti produttivi, aiutando le aziende a estrarre più valore utile dai dati raccolti sugli impianti.

Secondo il paradigma Industria 4.0, la produzione industriale deve essere del tutto automatizzata e interconnessa, abilitando la comunicazione avanzata fra mondo OT e mondo IT. Cuore del meccanismo, una sorta di grande sistema operativo in cui tutto è collegato in modo dinamico, sono i dati, con l’insieme di tecnologie preposte alla loro raccolta, conservazione, protezione e analisi.

Parliamo dunque di IoT-Internet of Things, di Cloud ed Edge Computing e di Big Data Analytics: queste quattro tecnologie concorrono al fine di estrarre dal dato quell’informazione di valore utile per ottimizzare la produzione, prevenire i fermi macchina indesiderati, gestire al meglio la supply chain e il ciclo di vita di prodotti che si confrontano con un mercato sempre più competitivo.

SCARICA LA COPIA GRATUITA DEL WHITE PAPER "IoT, BIG DATA, CLOUD ED EDGE COMPUTING "

Ottenere più valore dai dati con IoT, Cloud/Edge Computing e Big Data Analytics

L’Internet of Things (IoT) è un insieme di tecnologie per ottimizzare la raccolta e l’utilizzo dei dati da una moltitudine di sorgenti. Potenzialmente, il paradigma IoT non conosce confini applicativi: dall’autovettura che dialoga con l’infrastruttura stradale per prevenire incidenti, agli elettrodomestici di casa che si coordinano per ottimizzare l’impegno di potenza; dagli impianti di produzione che scambiano dati con i manufatti per la gestione del loro ciclo di vita; ai dispositivi medicali che si localizzano nel presidio di un pronto soccorso e molto altro ancora, numerosissime sono le possibili applicazioni.

Il Cloud Computing risponde a tutte quelle necessità di accesso ottimizzato e on demand a un pool condiviso di risorse computazionali (ad esempio reti, server, storage, applicazioni e servizi) per l’applicazione ai dati di tecniche di Big Data Analytics volte da una parte a visualizzare in modo sintetico e grafico i principali indicatori di prestazione e dall’altra (Advanced Analytics) a gestire con efficacia processi decisionali anche di elevata complessità.

Laddove costi, vincoli regolatori o problemi di latenza limitano il Cloud, la via più efficace è quella dell’Edge Computing, cioè decentralizzare l’analisi dei dati laddove vengono acquisiti, ai “bordi” della rete, del tutto o limitatamente a un primo processamento, inviandone solo una parte al Cloud.

Ancorché ormai imprescindibile, il percorso di trasformazione digitale non è tuttavia semplice e per questo diventa fondamentale avvalersi di partner all’avanguardia, promotori dell’innovazione e che siano in grado di fornire prodotti, soluzioni e supporto concreto alla digitalizzazione.

 

IoT, Big Data, Cloud ed Edge Computing

Vuoi saperne di più?

Scarica subito il White Paper per scoprire:

  • le fasi del data journey, dal sensore al Cloud e all’Edge
  • le soluzioni innovative, personalizzate e sostenibili, oggi sono disponibili sul mercato, che possono accompagnarti nel tuo percorso di trasformazione digitale.

SCARICA LA TUA COPIA GRATUITA

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome