Beam-it: stampa 3D con tecnologia EOS per l’Oil & Gas

Beam-it, azienda di Additive Manufacturing, ha installato la quarta unità EOS M 400-4, un sistema a quattro laser per la produzione industriale di componenti metallici di alta qualità, consolidando la fiducia nella tecnologia EOS per la stampa 3D. Il sistema verrà utilizzato per la produzione di applicazioni per il settore oil & gas.

“La stampa 3D industriale si è rivelata una vera e propria rivoluzione per innumerevoli settori industriali e offre un potenziale ancora inesplorato. Siamo quindi entusiasti all’idea di ampliare le nostre capacità di produzione per la stampa 3D, rafforzando la collaborazione con EOS, un partner solido e affidabile”, ha dichiarato Mauro Antolotti, Presidente di Beam-it.

Beamit si avvale della tecnologia EOS da oltre due anni. Nel 2017 è stata la prima azienda in Italia a utilizzare EOS M 400, il “sistema gemello” di EOS M 400-4.

Markus Glasser, Senior Vice President Region Export di EOS, ha aggiunto: “Siamo fieri di essere il partner di fiducia di Beamit. Il successo di questa azienda nella stampa 3D è un esempio importante per le aziende di qualsiasi dimensione che vogliono operare in ambito Industry 4.0 e si stanno già preparando a rivoluzionare le proprie attività grazie ai vantaggi offerti dall’addictive manufacturing.”

EOS M 400 per la produttività industriale

La serie EOS M 400 è chiaramente progettata per applicazioni industriali, con uno straordinario volume di costruzione di 400x400x400 mm. Mentre EOS M 400 opera con un singolo laser da 1000 W, EOS M 400-4 integra quattro laser da 400 W. In tal modo, EOS M 400-4 moltiplica la capacità di EOS M 290, garantendo al contempo un’eccellente qualità Dmls (Direct Metal Laser Sintering). I processi di EOS M 290 possono essere trasferiti in EOS M 400-4, mantenendo proprietà delle parti equivalenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome