Efficienza energetica: Salumificio Pedrazzoli sceglie 2G Italia

Il Salumificio Pedrazzoli di Mantova si è dotato di un agenitor406 di 2G Italia, filiale italiana di 2G Energy AG, per ridurre i consumi e i costi energetici. L'agenitor406 installato presso il Salumificio produce 250kWe di potenza elettrica e 260kWe di potenza termica, coprendo il 71% del fabbisogno elettrico, e il 49% di quello termico.

Il "green" nel Dna

Salumificio Pedrazzoli nasce nel 1951 nel centro di San Giovanni del Dosso in provincia di Mantova, rinomata zona di lunga tradizione enogastronomica, e da sempre promuove e sostiene attività che guardano al futuro nel senso più ampio del termine, sostenendo iniziative e progetti che riguardano, tra gli altri, i temi del sociale e dell’ambiente. L’attenzione dell’azienda verso la ricerca e l’implementazione di buone pratiche “green friendly” è ormai connaturata nel DNA di questi produttori e allevatori impegnati con responsabilità anche in campo ambientale.

Migliorare l’efficienza energetica dello stabilimento

Qui è nata la volontà di migliorare l’efficienza energetica dello stabilimento, affidandosi ad aziende esperte del settore come 2G e Inewa, che da tempo lavorano insieme con una partnership di grande successo.

Inewa è la nuova e ambiziosa Energy Service Company italiana che riunisce sotto un unico tetto l’esperienza di Kofler Energies Italia nella costruzione, gestione e manutenzione di impianti da energia rinnovabile e il know-how di Syneco Consulting, storica società altoatesina di consulenza tecnica e progettazione. Inewa nasce per offrire soluzioni e servizi energetici integrati per aziende e industrie energivore che vogliono ottimizzare i propri consumi e ridurre l’impatto ambientale dei processi produttivi.

“Vogliamo proseguire una storia di successo e affermarci come azienda leader nel mercato dell’efficienza energetica”, spiega Nikolaus Widmann, AD di Inewa.

2G Energy AG sviluppa e produce cogeneratori da oltre 20 anni. Grazie ad una continua attività di ricerca e sviluppo, l’azienda si pone come uno dei produttori di impianti di cogenerazione più esperti ed affidabili al mondo. La sua filiale italiana, fondata nel 2011 in provincia di Verona, si occupa della vendita e dell‘assistenza tecnica per gli oltre 200 impianti presenti nel nostro paese. Tecnici altamente qualificati sono disponibili H24/7G per gli interventi di manutenzione dei motori.

“Grazie alle nostre soluzioni siamo in grado di permettere ai clienti che scelgono la cogenerazione di avere un notevole risparmio economico, migliorando l’efficienza energetica di stabilimenti,uffici e realtà operative. Possedere i nostri motori consente loro di ridurre, in maniera considerevole, l’approvvigionamento energetico dalla rete elettrica e di ottenere un ritorno sull’investimento in tempi molto rapidi”,dichiara Christian Manca, AD di 2G Italia.

Il progetto e i prodotti 2G

Per il progetto elaborato con Salumificio Pedrazzoli, inewa ha scelto un modulo di cogenerazione ad alto rendimento 2G (agenitor406) in versione containerizzata alimentato a gas naturale. In settori industriali come quello alimentare, gli impianti di cogenerazione come l’agenitor sono i più affidabili al mondo ed aiutano a ridurre i consumi, i costi energetici e le emissioni di anidride carbonica. Come in questo caso, questo modello di cogeneratore ad alta efficienza può essere progettato come un modulo compatto chiavi in mano, garantendo affidabilità, robustezza e facilità di manutenzione.

Il modulo è in grado di fornire contemporaneamente energia elettrica e termica per soddisfare i fabbisogni dello stabilimento di produzione. Il recupero termico dalla sezione cogenerativa integrerà il calore attualmente prodotto dalle due centrali termiche esistenti attualmente adibite a produzione di acqua calda e vapore.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome