Fronte comune contro la contraffazione

Mercato

Si intensifica l'impegno delle aziende socie di Anie verso il rispetto della normativa sulla
sicurezza e la tutela dei marchi e dei brevetti dei quali esse stesse risultano
essere titolari, licenziatari o distributori.
Il direttore Generale di Anie, Maria Antonietta Portaluri, e il direttore dell'Agenzia delle Dogane, Giuseppe Peleggi, hanno infatti siglato un memorandum d'intesa allo scopo di  rafforzare, nell'ambito delle rispettive competenze, la cooperazione per prevenire e contrastare efficacemente i traffici illeciti di prodotti contraffatti e di merci che non rispettano la normativa sulla salute e/o sicurezza. Tra gli altri obiettivi dell'intesa: sviluppare congiuntamente le modalità pratiche per attuare la reciproca cooperazione; svolgere un'attività di promozione e di diffusione della conoscenza tra le imprese associate ad Anie del Progetto Falstaff, attivato dall'Agenzia delle Dogane; prevedere attività d'informazione, promozione e diffusione delle procedure recentemente introdotte dall'Agenzia delle Dogane per agevolare la fluidità delle operazioni doganali;  avviare attività congiunte di formazione e informazione per le problematiche di materia doganale, anche connesse alla contraffazione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome