Il nuovo Racer-5 di Comau, per una robotica collaborativa ad alte prestazioni 

Comau presenta il cobot Racer-5 Cobot, un nuovo paradigma nella robotica collaborativa che soddisfa la crescente domanda di cobot veloci, dai prezzi contenuti che possono essere utilizzati in spazi ristretti e in diverse aree di applicazione.

Smentendo la convinzione che i robot collaborativi siano lenti, Racer-5 Cobot è un robot articolato a 6 assi in grado di lavorare a velocità industriale fino a 6 m/s. Con un payload di 5 kg e uno sbraccio di 809 mm, il nuovo cobot Comau assicura un'efficienza industriale ottimale, offrendo il vantaggio aggiuntivo di operazioni sicure e senza barriere.

Inoltre,il cobot può passare istantaneamente da una modalità collaborativa alla massima velocità in assenza di un operatore nelle vicinanze, raggiungendo una velocità di produzione ineguagliabile,grazie ad una ripetibilità di 0,03 mm e ad una avanzata fluidità di movimento.

Automatizzare processi di produzione sofisticati

Racer-5 Cobot permette a integratori di sistemi e utenti finali di automatizzare anche i processi di produzione più sofisticati senza sacrificare la velocità, la precisione o l'intelligenza collaborativa. Con questo potente robot industriale, che opera in doppia modalità, i clienti possono installare un'unica soluzione ad alte prestazioni anziché impiegare due robot distinti.

Con caratteristiche di sicurezza avanzate, certificate da TÜV Süd, ente di certificazione indipendente riconosciuto a livello mondiale, il cobot può essere utilizzato in qualsiasi linea ad alte prestazioni senza la necessità di barriere protettive, riducendo efficacemente i costi di sicurezza e le necessità di ingombro a terra.

Prestazioni ottimizzate

Racer-5 Cobot dispone anche di luci a LED integrate per fornire una conferma in tempo reale dello stato della cella di lavoro. Inoltre, i connettori elettrici e dell'aria sono situati sulla parte anteriore del braccio robotico per garantire una maggiore agilità e ridurre al minimo il rischio di danni.

Tutto ciò permette a Racer-5 Cobot di garantire una maggiore qualità di produzione, migliori prestazioni, tempi di ciclo più rapidi e investimenti ridotti.

"Il nostro nuovo Racer-5 Cobot offre la velocità e la precisione che mancavano al mercato della robotica collaborativa a basso payload", spiega Pietro Ottavis, Chief Technology Officer di Comau. "Secondo le nostre stime, il mercato globale dei robot collaborativi compatti registrerà una crescita globale del 45% su base quinquennale, che sarà in gran parte determinata dalla necessità generale di ridurre la complessità dei processi ed eliminare le attività non a valore aggiunto. Aggiungendo funzionalità di sicurezza avanzate a Racer-5, il nostro robot industriale più venduto, abbiamo creato un cobot veloce, affidabile e facile da usare che può essere impiegato in qualsiasi situazione in cui i tempi di ciclo e la precisione sono fondamentali".

Realizzato interamente da Comau (a Torino), Racer-5 Cobot ha una struttura rigida che favorisce un progressivo incremento di precisione e ripetibilità e lo rende particolarmente adatto per l'assemblaggio, la movimentazione di materiali, l’asservimento macchine, applicazioni di dispensing e di pick and place nel settore automotive, dell'elettrificazione e della general industry.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome