Liberamente scaricabili le norme UNI per combattere il contagio Covid-19

In questo particolare momento storico, in cui istituzioni, imprese e università stanno facendo sistema per attivare tutte le possibili misure di contenimento dell’emergenza Covid-19 e di sostegno alla cittadinanza, mentre le aziende stanno riconvertendo la propria produzione, UNI ha deciso di mettere a disposizione, liberamente scaricabili, le norme tecniche che definiscono i requisiti di sicurezza, di qualità e i metodi di prova dei prodotti indispensabili per la prevenzione del contagio da Covid-19.

Si tratta, in particolare, di maschere filtranti, guanti e occhiali protettivi, indumenti e teli chirurgici le cui caratteristiche tecniche ora sono liberamente accessibili in modo da facilitare le scelte di acquisto da parte delle pubbliche amministrazioni e la riconversione produttiva da parte delle imprese.

UNI ritiene opportuno che imprese e pubblica amministrazione abbiano pieno e immediato accesso ai riferimenti certi, riconosciuti e super partes per produrre, valutare e acquistare: riferimenti che – come dice anche l’Organizzazione Mondiale della Sanità – possono essere solo quelli definiti dal sistema della normazione tecnica, cioè in Italia dall’UNI.

L'iniziativa ha portato CEN e CENELEC ad estendere a tutti gli enti di normazione nazionali associati la gratuità delle norme, aderendo così alla richiesta nel frattempo pervenuta da parte del Commissario Europeo per il mercato interno e i servizi Thierry Breton.

Questo l'elenco delle norme UNI scaricabili al 31 marzo 2020. A questo link, l'accesso diretto alle norme.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome