M2M 2010, appuntamento con ‘la rete degli oggetti’

Eventi

Si terrà il 6 maggio presso il Centro Congressi Stella Polare, fieramilano Rho, la nona edizione di M2M Forum, l'appuntamento per il mondo della comunicazione tra macchine e primo evento italiano dedicato all'Internet delle Cose, una delle aree principali di sviluppo del nascente web 3.0, il fenomeno che rivoluzionerà la comunicazione. La rete pervade sempre più gli oggetti, 'circonda' l'uomo e porta alla creazione di un mondo in cui le persone potranno essere connesse a ogni sorta di oggetto, e così gli oggetti tra loro, dando vita a un numero enorme di nuovi servizi. Non più quindi solo computer o cellulari connessi alla rete, ma tutti gli oggetti potranno essere in grado di comunicare tra loro o con gli esseri umani.

Secondo alcune società di ricerca, il numero di connessioni cellulari M2M triplicherà nei prossimi cinque anni, per arrivare a più di 200 milioni nel 2014, con il conseguente aumento degli investimenti da parte delle aziende del comparto. In quest'ottica M2M Forum si pone come importante momento di discussione e confronto per fare il punto sugli sviluppi, le future applicazioni e le opportunità di mercato che l'Internet delle Cose potrà creare nel mondo della comunicazione tra macchine, e tra uomini e macchine: dopo i social network è il momento dei 'social object', ovvero oggetti sociali che comunicano con altri oggetti.

La sessione plenaria si apre con una panoramica del mercato attuale e trend di sviluppo nel mondo M2M; sarà poi illustrata una panoramica internazionale sul tema 'Internet delle cose', con un successivo approfondimento nel pomeriggio con la tavola rotonda 'Internet of Things: tecnologia, applicazioni, trend e prospettive'. Tra gli esperti che interverranno sull'argomento, segnaliamo: Nicola Fabiano, Council of the Internet of Things; Carlo Maria Medaglia, coordinatore laboratori di ricerca del CattId, Università Sapienza di Roma; Sergio Duretti, direttore generale, Csp-Innovazione nelle Ict; Davide Casaleggio, socio fondatore, Casaleggio Associati; Marco Magnorosa, Vice Presidente Cubit.

La partecipazione all'evento è gratuita e riservata agli operatori del settore, sino ad esaurimento posti. Ci si può registrare on-line sul sito di M2M Forum.  

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome