Modicon M580 Safety di Schneider Electric: sicurezza e profitti per l’industria ibrida

Il controllore di sicurezza e di processo Modicon M580 Safety di Schneider Electric permette di abilitare applicazioni di Industrial Internet of Things, massimizzando la produttività in modo sicuro.

Nell’industria di processo ibrida i sistemi di controllo e sicurezza sono tradizionalmente tenuti separati. Questo approccio minimizza il rischio, ma spesso può indurre a realizzare sistemi costosi, pesanti, non flessibili e di difficile manutenzione.

Considerando poi i contesti di business in rapido cambiamento, a causa della maggiore fluttuazione nei costi di variabili industriali importanti- come l’energia e le materie prime - c’è bisogno di approcci innovativi che garantiscano la sicurezza degli asset e allo stesso tempo controllino meglio le performance e la profittabilità operativa.

Per questi motivi, Schneider Electric ha introdotto Safety Controller Modicon M580, un controllore di sicurezza e di processo abilitato dall’Industrial Internet of Things che permette di coniugare elevati livelli di produttività con la massima sicurezza, mettendo le aziende nella condizione di risparmiare tempo, denaro e fatica.

Il controllore Modicon M580 Safety condivide le stesse prestazioni, capacità di cybersecurity e di networking del precedente controllore di automazione programmabile con Ethernet integrato Modicon M580, aggiungendovi però le funzionalità di un controllore logico programmabile di sicurezza.

Modicon M580 Safety funziona, quindi, da PAC (Programmable Automation Controller) per il controllo logico e la sicurezza integrati, in grado di offrire un ritorno sull’investimento misurabile entro tre mesi dalla sua implementazione.

Persone e impianti più sicuri con Modicon M580 Safety

Integrando le funzionalità chiave del suo ePAC Modicon M580 in questo nuovo safety controller, Schneider Electric ha trasformato in un certo senso anche il modo in cui si affronta il tema della sicurezza operativa, che passa dall’essere un centro di costo a un centro di ricavo: si proteggono infatti persone e asset per ogni impianto.

Il controllore M580 Safety fa parte della piattaforma IIoT EcoStruxure Plant di Schneider Electric. EcoStruxure è l’architettura di sistema interoperabile e abilitata dall’IoT creata da Schneider Electric per massimizzare sicurezza, affidabilità, efficienza, connettività e sostenibilità.

Il controller M580 Safety condivide i tool software, i metodi di cablaggio e la struttura I/O X80 dell’ePAC Modicon, così da ridurre i costi di inventario ricambi e i costi di manutenzione. Questo Safety Controller, inoltre, permette agli operatori di avere migliore accesso e visibilità rispetto ai dati operativi e di diagnostica, grazie a una backbone di comunicazione Ethernet e sicura.

La compatibilità con l’uso di device mobili rende i dati di sicurezza e i dati operativi disponibili sempre e ovunque, includendo anche le performance di sistema monitorate centralmente, così da consentire un miglioramento continuo.

L’ePAC M580 dà agli operatori strumenti per ottenere dagli impianti performance di alto livello anche grazie alla possibilità di modificare le configurazioni “on the fly”, alla creazione di log eventi e all’ampia memoria di programmazione disponibile.

M580 Safety, nessun compromesso tra safety e controllo di processo

Schneider Electric ha coniugato flessibilità e capacità di comunicazione in questo Safety Controller che, tra l’altro, ha una doppia certificazione TÜV per la sicurezza di macchina e di processo, oltre a essere in linea con la maggior parte degli standard relativi ad ambienti a rischio incendio e gas e certificato Achilles Level 2 per offrire una migliore cybersecurity.

Il controllore M580 Safety è stato pensato per le aziende manifatturiere che cercano di misurare e controllare i loro rischi di business in tempo reale - in particolar modo per quanto riguarda sicurezza, protezione, efficienza, affidabilità e profittabilità operativa - e, per questo, devono avere accesso in tempo reale alle informazioni sulle variabili operative chiave e agli altri dati necessari per prendere tempestivamente le migliori decisioni.

In questo ambito, ad esempio, il Safety Controller M580 offre totale trasparenza e un flusso di dati in tempo reale che attraversa tutta l’architettura di controllo; questo permette ai clienti di trovare un migliore equilibrio tra consumo di energia e performance degli asset. Le sinergie che si ottengono in questo modo hanno dimostrato di poter ridurre la spesa energetica anche del 30%, garantendo un ritorno sull’investimento pieno e misurabile in tempi più rapidi.

“Disponiamo di molti esempi e studi per dimostrare che, con la sua nuova funzionalità che permette un miglior accesso ai dati in tempo reale, più efficacia diagnostica e migliori funzionalità Hmi, il Safety Controller Modicon M580 può permettere nell’industria ibrida di aumentare la disponibilità dei sistemi e la produzione di oltre il 30% rispetto ai sistemi di sicurezza tradizionali, e allo stesso tempo generare risparmi addizionali sul consumo di energia e sui costi operativi”, ha dichiarato Jose Bonomo, vicepresidente Edge Control Offers di Schneider Electric. “Nessun altro controllore programmabile sul mercato oggi offre un ritorno sull’investimento così rapido e miglioramenti continui e misurabili nella profittabilità operative”.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome