Segnali positivi da Bosch Rexroth

Mercato

La ripresa arriverà, anche se ci vorrà ancora del tempo. Parola di Bosch Rexroth, che nei primi mesi dell'anno in corso ha registrato un afflusso di ordini di valore superiore rispetto a quello dello scorso anno. Nonostante un volume di affari notevolmente ridotto a livello mondiale nel 2009, l'azienda è riuscita a ottenere tassi di crescita a due cifre in Cina e in India. "Il nostro sguardo è rivolto al futuro e già dal 2010 Bosch Rexroth riprenderà a crescere", ha affermato Albert Hieronimus, presidente di Bosch Rexroth AG, presentando i risultati aziendali per l'anno finanziario 2009 a Francoforte. "Nel 2009 abbiamo lavorato con particolare impegno per mantenere la forza lavoro di base in azienda", continua Hieronimus. "A tale scopo abbiamo utilizzato tutte le misure a nostra disposizione, quali flessibilità e riduzione dell'orario di lavoro".  Al tempo stesso non si sono fermati gli investimenti  nello sviluppo di nuovi prodotti (circa 260 milioni di euro utilizzati per attività di R&S).
Un quadro tutto sommato ottimista, anche se per il settore della costruzione di macchine e impianti i tempi per raggiungere nuovamente i livelli record del 2007 sono lunghi.
 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome