Siemens collabora con Hyundai e Kia per la trasformazione digitale della mobilità

Siemens collabora con Hyundai e Kia per la trasformazione digitale della mobilità

Al via la collaborazione tra Siemens, Hyunday e Kia. Il software NX di Siemens e il software Teamcenter del portafoglio Xcelerator diventeranno le soluzioni standard per l'ambiente di progettazione e gestione dei dati di nuova generazione di Hyundai e Kia.

Siemens e Hyundai Motor Company e Kia Corporation (Hyundai e Kia) hanno annunciato una nuova partnership tecnologica per accelerare la loro trasformazione digitale e per un nuovo futuro della mobilità.

Hyundai e Kia hanno selezionato Siemens come preferred partner strategico per fornire ingegneria di nuova generazione e gestione dei dati di prodotto. Saranno utilizzati il software NX e Teamcenter, da Xcelerator di Siemens, il portfolio di soluzioni software integrate, servizi e piattaforme di sviluppo.

Hyundai e Kia collaboreranno con Siemens per stabilire metodi di progettazione e sviluppare soluzioni personalizzate che tengano conto del ciclo di vita di tutte le automobili e dei processi e delle attività associati, come produzione, acquisti e ricerca e sviluppo dei partner.

Non solo software, anche formazione

Oltre al software, Siemens fornirà formazione professionale e formazione specializzata per aiutare Hyundai e Kia a garantire un uso/funzionamento efficiente del software Siemens attraverso la sua rete di fornitori.

"Come molti dei nostri clienti, Hyundai e Kia stanno attraversando importanti trasformazioni nel loro business e Siemens è onorata di essere stata scelta come partner strategico per fornire supporto e tecnologie all'avanguardia che aiuteranno a rivoluzionare il modo in cui sviluppano i loro prodotti di prossima generazione", ha affermato Tony Hemmelgarn, presidente e amministratore delegato di Siemens Digital Industries Software.

"Il portafoglio Xcelerator fornisce gli strumenti e le tecnologie per la trasformazione digitale richiesti dal futuro e di cui i nostri clienti hanno bisogno oggi. Non vediamo l'ora di collaborare con Hyundai e Kia sui sistemi di ingegneria e gestione dei dati di prodotto di prossima generazione che accelereranno la trasformazione digitale mentre esploriamo il futuro della mobilità, insieme".

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome