Innovation Day Endress+Hauser: lavori in corso per processi 4.0

Anche sensoristica e strumentazione devono adeguarsi alle nuove "regole" del 4.0. E lo sa bene Roberto Gusulfino, Deputy Manager di Endress+Hauser Italia, che lo scorso 14 giugno a Cernusco sul Naviglio (MI), nell'headquarter nazionale dell'azienda, ha aperto i lavori dell'Innovation Day 2017, proprio soffermandosi sul tema "innovazione" in relazione a Industria 4.0.

"L'Italia rappresenta un mercato importante per il gruppo E+H nel mondo, non solo per il fatturato (101 milioni di euro nel 2016), ma anche e soprattutto per la grande abilità di innovatore che contraddistingue il nostro Paese", ha detto Gusulfino. "Si pensi, ad esempio, ai brevetti che ogni anno introduciamo - attualmente sono 42 le nuove domande di brevetto in ambito diagnostica e 41 in ambito IIoT- oppure a tutte quelle soluzioni e prodotti specifici che nel corso degli anni abbiamo ingegnerizzato insieme ai nostri clienti italiani, in particolare nel settore imbottigliamento e raffinazione, e che sono poi diventati standard adottati a livello globale".

Essere un'azienda o un Paese "innovatore" vuol dire anche continuare ad esserlo nel tempo. "L'innovazione deve essere continua, duratura. Una soluzione innovativa deve affermarsi in un segmento industriale e risolvere esigenze e problematiche reali di quel segmento", ha aggiunto Gusulfino, citando a questo proposito soluzioni E+H come Promass e tecnologie come Heartbeat Technology. "Innovare nel futuro del manifatturiero e dell'industria di processo, in previsione di Industry 4.0 significa quindi per un'azienda come E+H trovare soluzioni di sensoristica e strumentazione che supportino gli utilizzatori nelle loro esigenze primarie: efficienza energetica, risparmio dei materiali, riduzione degli scarti e dei fermi impianto, sostenibilità ambientale, sicurezza dei processi". Da un punto di vista prettamente tecnologico, poi, preparare strumentazione e sensoristica di processo al 4.0 significa essenzialmente renderle idonee ai nuovi standard di connettività e networking industriale, dove centrale è e sarà la trasmissione dati secondo OPC-UA.

 

 

Pubblica i tuoi commenti