Omron ridisegna le fotocellule E3JK

Sensoristica
Omron ha riprogettato completamente i sensori fotoelettrici E3JK multitensione e li propone nella loro nuova veste, che offre una distanza di rilevamento sino a otto volte superiore rispetto alla serie precedente.

I nuovi E3JK, realizzati nel formato 50x50 mm con cavo pre-cablato di 2 m, sono completamente compatibili con la vecchia serie, sia per dimensioni sia per i fori di montaggio.
Tra le altre caratteristiche da menzionare vi sono: un Led rosso, un indicatore di funzionamento di grandi dimensioni, due indicatori (output e stabilità), un nuovo modello a tasteggio con distanze fino a 2,5 m e L/ON - D/ON selezionabile nello stesso modello. Le versioni con uscita a relè sono alimentate in c.a. o c.c. (24… 240 V), mentre i modelli con uscita a transistor Npn/Pnp sono alimentati in c.c (10… 30 V).

La famiglia comprende modelli a sbarramento con distanze di rilevamento fino a 40 m, i modelli a riflessione con catarifrangente per distanze fino a 7 m (o 6 m con polarizzazione) e modelli reflex per distanze fino a 2,5 m. La nuova serie E3JK  fa parte della linea Lite di Omron.

Pubblica i tuoi commenti