Progetto A-Footprint

Ankle and foot orthotic personalisation via rapid manufacturing

L’obiettivo generale del progetto è quello di sviluppare, per condizioni invalidanti comuni, nuove ortesi per caviglia/piede e per piedi a basso costo, personalizzati per forma e funzione biomeccanica e pronti per essere usati dai pazienti entro 48 ore.
A-Footprint intende automatizzare i processi per accelerare la produzione, la distribuzione e la fornitura di dispositivi personalizzati che sfruttano scansione digitale, progettazione computer assistita e rapida produzione. La fornitura dei migliori dispositivi ortesici, insieme a tecnologie di supporto e servizi, dovrebbe portare a tempi di recupero più rapidi e a migliorare la capacità funzionale e quindi la qualità della vita dei cittadini europei che presentano questo tipo di disabilità. Si svilupperanno inoltre modelli di business flessibili e sensibili ai diversi sistemi di sanità pubblica presenti in Europa. All’interno di questo progetto, ricerca e sviluppo saranno inseriti in un sistema completamente integrato per la produzione di prototipi all’interno di una pmi come fabbrica pilota.

Data inizio del progetto: 1° ottobre 2009

Durata: 48 mesi

Data di fine: 30 settembre 2013

Coordinatore: The Glasgow Caledonian
University (UK)

Partecipanti:

Anybody Technology a/s - Danimarca

Rsscan International - Belgio

Katholieke Hogeschool Kempen vzw - Belgio

Firefly Orthoses limited - Irlanda

Peacocks Medical Group Ltd - Regno Unito

Baltic Orthoservice uab - Lituania

Junquera y Diz sl - Spagna

Stichting Fontys - Paesi Bassi

Academisch Ziekenhuis Maastricht - Paesi Bassi

Materialise nv - Belgio

University of Newcastle upon Tyne - Regno Unito

Tno - Paesi Bassi

Pubblica i tuoi commenti