Sistemi di visione: più li espandi, più diventano veloci e intelligenti

Cognex ha lanciato i nuovi sistemi di visione a telecamere multiple della serie In-Sight VC200. Normalmente, dato che questo tipo di sistemi utilizza telecamere tradizionali "non smart" con processore condiviso, la lentezza si aggrava man mano che si aggiungono telecamere, limitando il campo di applicazione ad attività con acquisizioni simultanee. In-Sight VC200 cancella questi limiti in quanto la potenza di elaborazione cresce con ogni telecamera supplementare, ampliando la gamma delle applicazioni di ispezione possibili, su linee di produzione ad alta velocità, ad esempio, oppure in applicazioni con ispezioni sequenziali o asincrone.

La serie In-Sight VC200 include un'interfaccia uomo-macchina personalizzabile e con accesso Internet, dotata di funzioni di monitoraggio e controllo con livelli di accesso protetti tramite password. Con In-Sight VC200, gli operatori sono in grado di visualizzare le ispezioni, i tecnici di controllo possono modificare le impostazioni e i responsabili di stabilimento possono esaminare le statistiche sulle prestazioni simultaneamente da qualsiasi dispositivo iOS, Android o Windows tramite un browser web.

Analogamente a tutti i sistemi di visione In-Sight, le applicazioni di In-Sight VC200 con telecamere multiple possono essere configurate facilmente tramite il software In-Sight Explorer. Il flusso di lavoro grafico semplifica le applicazioni di visione separando le fasi di ispezione in blocchi più facili da gestire. Inoltre, è possibile accedere agli strumenti di visione di In-Sight (tra cui PatMax Redline, OcrMax e altri) attraverso una comune interfaccia basata su fogli di lavoro.

 

Pubblica i tuoi commenti