Sostenibilità, Schneider Electric tra le migliori aziende al mondo

Mercato
Schneider Electric è stata inclusa per il secondo anno consecutivo nella classifica 'Global 100 Most Sustainable Corporations of the World' e si è aggiudicata la tredicesima posizione.

La classifica è composta dalle 100 migliori imprese al mondo, fra quelle quotate in Borsa, valutate in base a criteri di sostenibilità specifici per il settore a cui appartengono. I dati sono raccolti principalmente tramite Bloomberg e direttamente dalle 350 aziende incluse nella shortlist annuale, selezionate fra tutte le grandi e medie aziende quotate (circa 4mila). Creata da  Corporate Knights, una società di comunicazione e investimenti canadese che promuove un capitalismo pulito, la classifica viene resa nota ogni anno in occasione del World Economic Forum di Davos.

Nella classifica 2013, Schneider Electric è la seconda delle nove aziende francesi presenti, e la terza su dieci appartenenti al suo settore (Industrial ­ Capital Goods).
Secondo Gilles Vermot Desroches, Sustainability Senior Vice-President di Schneider Electric: "L'inclusione nella classifica per il secondo anno consecutivo e il miglioramento nella nostra posizione (nel 2012 l'azienda era tredici posizioni più sotto, ndr), confermano il valore della nostra strategia e dell'impegno che abbiamo preso per uno sviluppo sostenibile".

Fin dal 2005 Schneider Electric rilascia ogni trimestre dati sui suoi progressi utilizzando il Planet & Society Barometer, un cruscotto informativo che si basa su 14 indicatori, relativi ai tre elementi chiave per un'azienda che si sviluppi in modo sostenibile: le persone, il pianeta, il profitto.

Pubblica i tuoi commenti