5 giugno, giornata mondiale dell’ambiente 2018: l’impegno di Mewa

Il 5 giugno si celebra la Giornata mondiale dell’ambiente. In oltre 150 Paesi saranno promosse iniziative che invitano a un impegno comune per un uso sostenibile del pianeta.

Per Mewa, la sostenibilità non è un fenomeno di moda, è il punto di origine: non gettare, ma riciclare i tessili per la pulizia industriale è stata nel 1908 l’idea innovativa dalla quale ha preso avvio l’attività dell'azienda. E ancora oggi è sostenibile l’uso che essa fa dell’ambiente e delle risorse.

Impiego di moderne tecnologie ambientali

Per garantire un uso di acqua, prodotti di lavaggio ed energia parsimonioso ed efficiente, il team di Mewa ha continuato a migliorare le tecnologie di processo e ambientali, con obiettivi precisi: preservare al massimo le risorse e ridurre al minimo gli effetti sull’ambiente, risparmiando energia attraverso il recupero del calore e il riciclo della acque reflue.

Rispetto ai metodi di lavaggio tradizionali, Mewa inquina l’ambiente fino all’85% in meno. Più di quanto prevedono gli obblighi di legge. Per Mewa ogni giorno è un giorno per l’ambiente.

I tessili Mewa sono lavati in impianti che risparmiano acqua, utilizzando esclusivamente detergenti biodegradabili in dosi minime. Sia l’impianto di lavaggio sia quello di dosaggio dei detergenti sono automatici e rigorosamente controllati.

Chi è Mewa Textil-Management

Mewa offre in Europa, con 44 sedi, abbigliamento da lavoro e protettivo, panni tecnici, zerbini, tappeti assorbiolio e lavapezzi che vengono forniti con un sistema di Full-Service, oltre a vendere a catalogo dispositivi di protezione individuale con il marchio "World Wide Work by Mewa". Un organico di circa 5.200 collaboratori segue oltre 184mila clienti di industria, commercio, artigianato e gastronomia.

Nel 2017 il Gruppo Mewa ha registrato un fatturato di 672 milioni di euro. Costituita nel 1908, Mewa è oggi il fornitore attivo nella gestione dei prodotti tessili. Nel mese di novembre 2013 Mewa è risultata tra le prime tre aziende della categoria "Prodotti/Servizi tedeschi più sostenibili".

L'azienda ha ottenuto per la terza volta dall'editore tedesco Verlag Deutsche Standards il riconoscimento di "Marca del secolo" 2016 e nel 2015 è stata premiata per la seconda volta come "Leader di mercato a livello mondiale".

 

Pubblica i tuoi commenti