Servodrive decentralizzati da Kollmorgen

Motori e azionamenti
Con i nuovi servodrive decentralizzati Akd-N di Kollmorgen  è possibile ridurre il volume d´ingombro nell´armadio e lo spazio occupato dai cavi. Il sistema di azionamento è costituito da robusti drive IP67 collocati sul
campo nelle immediate vicinanze del motore e alimentati da un modulo
centralizzato, installato nel quadro elettrico. Il cavo ibrido, con un
diametro di 11 mm, integra l´alimentazione, la sicurezza e
il bus di campo. È quindi possibile condividere anche la connessione DC,
senza ulteriore alimentazione. La funzione Safe Torque Off, con
arresto singolo o di gruppo, è di serie. 

Il miglior comportamento
termico, derivante dalla separazione tra drive e motore, impedisce il
derating e consente di ottenere una potenza del 100% rispetto a
soluzioni integrate tra loro.  La possibilità di collegare gli
Akd-N a qualsiasi tipo di servomotore convenzionale, direct drive rotativo o
lineare, consente inoltre libertà di progettazione per quanto riguarda
configurazioni cinematiche e prestazioni.
Con altrettanta semplicità si può combinare la tecnologia di asservimento
decentralizzata con quella centralizzata.

Kollmorgen, in combinazione con i servodrive decentralizzati, offre anche
una serie di drive programmabili Pdmm, che integrano funzioni plc e motion
control di alte prestazioni. Infine, tra azionamento e motore è anche
disponibile la tecnica di connessione a un cavo singolo.

Pubblica i tuoi commenti