Siemens promuove la sostenibilità urbana con i City Climate Leadership Award

Smart city

Siemens e il C40 Cities Climate Leadership Group (C40) presentano la nuova edizione dei 'City Climate Leadership Awards', il concorso aperto alle città di tutto il mondo che si sono distinte per l’eccellenza nella sostenibilità urbana.
Per l’edizione 2014 gli obiettivi sono riconoscere i progetti innovativi e di forte impatto sull’ambiente e scoprire i 'campioni nascosti', ovvero i progetti urbani che hanno ottenuto risultati significativi, nonostante le limitazioni di carattere finanziario o le difficili condizioni economiche.

“I City Climate Leadership Award di Siemens si rivolgono alle città particolarmente impegnate nell’affrontare i rischi posti dal cambiamento climatico. Il successo dell’evento inaugurale di settembre 2013 ci ha convinto a realizzare la seconda edizione e a migliorarla, introducendo un nuovo processo di registrazione. Un processo grazie al quale stiamo creando una piattaforma in grado di catalogare e condividere le soluzioni più innovative e replicabili”, ha dichiarato il Presidente del Board of Directors di C40 Michael R. Bloomberg.
“Per l’edizione 2014, siamo già a caccia dei progetti urbani più sostenibili al mondo. Vogliamo che queste 'gemme' siano di esempio per le altre città. Perché è proprio nelle città che si decideranno le sorti della lotta al cambiamento climatico”, ha detto Roland Busch, Ceo del Settore Infrastructure & Cities di Siemens.

Più di 140 città tra le più importanti al mondo, segnalate tra quelle del C40 e facente parti del Green City Index di Siemens e dell’Economist Intelligence Unit, potranno partecipare agli Award. La scadenza per le iscrizioni è il 31 marzo 2014.

Per essere candidabili i progetti devono essere implementati da almeno due anni. Una giuria indipendente, composta da 7 membri tra cui ex sindaci, architetti e rappresentanti della Banca Mondiale, di C40 e di Siemens, nomineranno circa 30 finalisti e selezioneranno infine i 10 vincitori. Il premio sarà consegnato a settembre 2014. 


Pubblica i tuoi commenti